Categorie
hiking

Il Corno alle Scale, il lago Scaffaiolo e le cascate del Dardagna

Siamo in Emilia-Romagna, nell’area della provincia di Bologna (sì beh adesso si chiama città metropolitana). Si parte dal rifugio Cavone e quasi subito si affronta la salita (segnata EE) fino a punta Sofia, poi il Corno, il Cupolino, lo Scaffaiolo e, in fondo, lo stupendo giro delle cascate del Dardagna. Per molti ma non per tutti.

Un giro per molti ma non per tutti perché la salita per punta Sofia è ripida e un po’ scoperta, non a caso classificata EE (Escursionisti Esperti), che tuttavia non presenta grandi difficoltà se non si soffre di vertigini e si ha un minimo di abitudine al cammino.
La conca del Corno alle Scale è bellissima, in questo periodo i cespugli di mirtilli cominciano a diventare rossi; sarebbe ancora più bella se non ci fossero tutti gli orrendi piloni delle seggiovie.

Devo dire che malgrado la montagna eserciti su di me un gran fascino la parte che mi ha colpito di più di questo giro è stata la parte bassa, l’anellino in mezzo ai faggi che lambisce il torrente Dardagna e ci permette di ammirare le sue splendide cascate.

Photogallery 1: il Corno alle Scale e il lago Scaffaiolo

Photogallery 2: le cascate del Dardagna

Pareidolia

Piccola divagazione.
Capita a tutti di riconoscere volti, corpi o animali nelle nuvole o in altre formazioni naturali; siamo di fronte ad un fenomeno chiamato pareidolia:

La pareidolia o illusione pareidolitica (dal greco εἴδωλον èidōlon, “immagine”, col prefisso παρά parà, “vicino”) è l’illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili (naturali o artificiali) dalla forma casuale.

da Wikipedia.
Cos'è la pareidolia? Sembra anche a te di vedere un volto di donna che riposa?
Cos’è la pareidolia? Sembra anche a voi di vedere il profilo di un volto di donna che riposa?