Una notte a bivacco sulla Pania della Croce

Due giorni sulle Alpi Apuane con una meravigliosa notte sotto le stelle a quota 1800 sulla Pania della Croce.

Parlare delle Alpi Apuane è superfluo.

Parlare di dove parcheggiare, quale sentiero prendere, quanto sia impegnativo non è superfluo, ma è pieno il web di questo tipo di informazioni.

Qui dirò solo che nei fine settimana d’estate c’è un sacco di gente, anche a dormire, anche in cima alla Pania della Croce. Per il resto attrezzatevi e partite.
È possibile dormire nei rifugi ma se ne avete la possibilità (e la voglia) andate a bivacco, vi aspettano un cielo meraviglioso e lo spettacolo di alba e tramonto.

Ultimo consiglio: non partite mai senza una buona carta 1:25.000 della zona. Se poi oltre che precise e dettagliate le carte sono anche belle da vedere allora stiamo parlando delle carte della 4LAND. Quella delle Apuane si può acquistare direttamente da questo link.

La meraviglia del cono d’ombra proiettato dalla Pania della Croce all’alba che si allunga fino a Cinquale e Forte dei Marmi e poi oltre, sul mare.

Lo spettacolo del cono d'ombra della Pania della Croce all'alba che si allunga fino a Cinquale e Forte dei Marmi e poi oltre, sul mare.

Per fare insieme questa escursione